NHSM IT

La Campagna “No Hate Speech Movement” è un’iniziativa giovanile internazionale, nata in seno al Dipartimento Gioventù del Consiglio d’Europa su proposta dell’Advisory Council on Youth dopo i tragici fatti di Utoya del 22 Luglio 2011, che causarono la morte di 77 persone tra cui 69 giovani a causa di un crimine d’odio.

La Campagna, istituita in 44 paesi del mondo, è attiva in Italia dal 2013 ed è attualmente implementata dal Gruppo di Coordinamento Nazionale – National Support Group composto da giovani, attivisti e organizzazioni, coordinati dall’Associazione APICE, sul mandato del Consiglio d’Europa.