Conosci Il POT&F

Cos’è il POT&F?

POT&F è l’acronimo di“Pool of Trainers and Facilitators”. Questo Pool è una nuova struttura in APICE, che mira a mettere a sistema e promuovere il riconoscimento di tutte le competenze nell’ambito dell’educazione non formale. I membri del POT&F sono facilitatrici_tori con ampia preparazione ed esperienza a diversi livelli che condividono la passione e l’impegno per l’Educazione Non Formale e un approccio basato sui diritti umani, con particolare riferimento ai valori e alle metodologie del Consiglio d’Europa.

 

Gli obiettivi del Pool sono:

  • Supportare l’implementazione delle priorità annuali di APICE, specialmente quelle relative all’ambito dell’Educazione non Formale e dello Youth Work;
  • Supportare la progettazione educativa di APICE;.
  • Promuovere l’Educazione Non Formale e il riconoscimento delle competenze non formali in Italia;
  • Promuovere l’Educazione ai Diritti Umani e il contrasto ai Discorsi d’Odio, facendo tesoro dell’esperienza consolidata attraverso il No Hate Speech Movement del CoE.

 

Cosa fanno i membri del POT&F?

Far parte del POT&F significa :

  • Lavorare alla costruzione della progettazione educativa di APICE (e dei suoi partner, quando richiesto);
  • Fornire consulenze come esperti_e di ENF verso soggetti terzi;
  • Disegnare e implementare attività non formali su diversa scala, da piccoli workshop a training courses di lunga durata, a seconda delle proprie competenze;
  • Affiancare ed essere affiancate_i da par in un continuo scambio di competenze e abilità;
  • Avere il supporto di APICE per partecipare a formazioni esterne (es. Training of Trainers)

 

Quanto tempo rimane in carica il POT&F?

Il POT&F selezionato opera per 2 anni, con una valutazione di medio termine dopo il primo anno, a ragione della quale si potrà ponderare la necessità di selezionare ulteriori trainers e/o facilitators (sulla base del volume di attività di APICE) e/o di interrompere eventualmente il mandato di quei trainers e/o facilitators che non abbiano rispettato le norme e i valori di APICE, che non abbiano svolto in maniera soddisfacente le mansioni di propria competenza o che abbiano in qualche modo arrecato danno all’organizzazione.